Crisi Spagna: nuovo record di disoccupati, a gennaio 26%

spagna4 FEB – Continua l’escalation della disoccupazione in Spagna, dove il numero dei senza lavoro e’ aumentato di 132.055 persone a gennaio, pari a un +2,72% rispetto a dicembre, fino a quasi cinque milioni di disoccupati (26% della forza lavoro), secondo i dati diffusi oggi dal ministero del lavoro e della previdenza sociale.

In Europa 150 milioni di poveri. La UE: dimezzare gli sprechi

Il numero complessivo di 4.980.778 senza lavoro rappresenta un nuovo record, il livello piu’ alto della serie storica di rilevamento, cominciata nel 1996, a causa della recessione economica che colpisce soprattutto l’occupazione. L’82% dei nuovi disoccupati a gennaio provengono dal settore dei servizi. Dal gennaio 2012 la disoccupazione e’ aumentata di 380.949 persone, pari a un +8,3%.

Il segretario di Stato all’occupazione, Engracia Hidalgo, ha sottolineato che ”si conferma il rallentamento del ritmo di incremento dell’occupazione su base annua, diminuito all’8% rispetto al 13% registrato nel maggio del 2012”. Tuttavia, secondo l’esponente del governo, ”l’attuale congiuntura economica invita ad essere prudenti e a seguire l’evoluzione della disoccupazione nei prossimi mesi, per comprovare se si mantiene la tendenza ”. (ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -