La Corea del Nord minaccia una guerra di riunificazione

unific

3 febbr -In risposta alla partecipazione della Corea del Sud alla realizzazione di sanzioni introdotte dal Consiglio di Sicurezza dell’Onu la Corea del Nord è pronta ad incominciare la «grande guerra per l’unificazione della patria», ha dichiarato il Comitato per la riunificazione pacifica delle Coree.

Pyongyang è «assolutamente pronta a resistere alle sanzioni economiche e belliche introdotte dalle forze nemiche», si legge nella dichiarazione dell’organizzazione. Il Comitato ha allertato «tutti coloro che parteciperanno alla realizzazione di sanzioni militari ed economiche contro Pyongyang verranno colpiti in modo letale».

Il leader della Corea del Nord Kim Jong-un durante il suo intervento davanti ai membri dei Partito del Lavoro Coreano ha ordinato il rafforzamento delle capacità difensive del paese, comunica la Korean Central News Agency.

Kim Jong-un ha affidato tale compito al comitato delle forze armate del Partito del Lavoro.

L’agenzia nordcoreana ha definito l’intervento di importanza storica, senza tuttavia comunicare più dettagli.

È possibile che a breve la Corea del Nord esegua altri test nucleari. italian.ruvr.ru



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -