Berlusconi: nel primo cdm restituiremo l’Imu sulla prima casa

casa3 febbr – “Nel primo consiglio dei ministri faremo un provvedimento per la restituzione dell’Imu sulla prima casa pagata dai cittadini nel 2012”. Lo ha detto il leader del Pdl Silvio Berlusconi alla ex Fiera di Milano. Berlusconi ha precisato che si tratta di “un atto simbolico ma concretissimo “capace di aprire una pagina nuova”.

Il rimborso dell’Imu sulla prima casa pagata dai cittadini nel 2012 potrà avvenire “in contanti” agli sportelli delle Poste o “con addebito sul conto corrente”, ha detto il Cavaliere.

Per coprire l’operazione di restituzione dell’Imu «chiuderemo l’accordo con la Svizzera per la tassazione delle attività finanziarie detenute in Svizzera da cittadini italiani: il gettito è una tantum di 25-30 miliardi e poi all’anno un flusso di 5 miliardi». Per quanto riguarda invece la copertura strutturale dall’eliminazione dell’Imu, che vale 4 mld Berlusconi prevede una «revisione delle accise sui giochi, sul lotto. Si tratta di un piccolo aggravio di imposta su questi prodotti che non sono di primaria necessità».

Nel primo Consiglio dei ministri «proporremo l’abolizione totale del finanziamento pubblico ai partiti». Questo per recuperare «il rapporto di fiducia del cittadino verso lo Stato, turbato da scandali recenti causati da qualche mestierante della politica, da un clima di intimidazione verso contribuente e dal sovvertimento della volontà elettori con governo tecnico».



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -