Iran: la Russia chiede di fermare l’arricchimento dell’uranio

nuc-iran2 febbr – In risposta a quanto riportato dai media esteri riguardo l’aumento della produzione di nuove centrifughe per l’arricchimento dell’uranio da parte dell’Iran, il 31 gennaio, il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov ha affermato che il comportamento dell’Iran non viola il quadro dell’accordo sui controlli di sicurezza nucleare, tuttavia, la Russia e altri paesi hanno invitato l’Iran a congelare le attività di arricchimento dell’uranio.

Lavrov ha affermato che anche se in linea di massima, il comportamento dell’Iran non viola il quadro concordato, tuttavia, dal punto di vista di politico, la Russia è si schiera con gli altri membri del Consiglio di sicurezza dell’ONU per invitare l’Iran a congelare le attività di arricchimento dell’uranio in modo da portare i negoziati verso una direzione positiva. italian.ruvr.ru/



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -