Grillo: “Al Qaeda bombardi il Parlamento a Roma”

beppegrillo

2 feb. – Fornisce le coordinate Gps, allude a una “ridente cittadina, un po’ piu’ a Sud di Bologna: Roma” e invita Al Qaeda, in caso di rappresaglie per l’escalation militare in Mali, a indirizzare li’ i propri missili. Nel caso.

Beppe Grillo non viene meno alla sua fama trasgressiva e la provocazione che arriva dal palco di Piazza Maggiore a Bologna, sotto una pioggia scrosciante, e’ appunto quella di suggerire un obiettivo alternativo all’eventuale terrorista islamico che volesse rispondere alla missione franco-alleata, dalla quale Grillo si dissocia richiamandosi alla Costituzione.

Le coordinate sono, per la precisione, spiega, quelle della Camera “ma fatelo prima del 25 febbraio senno’ – aggiunge riferendosi al giorno dopo le elezioni nelle quali corre anche il suo M5S – finisce che ci prendiamo anche noi”. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -