Brunetta: Napolitano dovrebbe fermare il ricatto di Monti sullo spread

spread

31 GEN – Mario Monti va in tour in Europa ma al di là delle motivazioni ufficiali “sembra voler trarre da questi incontri una sua legittimazione politica, ai fini della propria campagna elettorale. La cosa rivela un enorme conflitto di interessi e una totale scorrettezza istituzionale”: lo afferma Renato Brunetta, coordinatore dei dipartimenti del Pdl.

Monti: “se perdo le elezioni lo spread sale”. Tremonti: frase “tipicamente fascista”

Per Brunetta, inoltre, Napolitano dovrebbe far cessare il “ricatto inaccettabile” di Monti che indica nel voto per lui una garanzia anti-spread. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -