Sequestrata una tonnellata di hashish, arrestati italiani e marocchini

arr0229 GEN – Quasi una tonnellata di hashish sequestrata, cinque arrestati e un ricercato all’estero. E’ il bilancio dell’operazione ‘Missed smoke’ condotta dai carabinieri della compagnia di Verolanuova (Brescia).

I militari hanno smantellato un‘organizzazione criminale composta da italiani e marocchini dedita al traffico internazionale di hashish. Si tratta, riferiscono i militari, del sequestro di hashish piu’ rilevante degli ultimi dieci anni per la provincia di Brescia. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -