Sequestrata una tonnellata di hashish, arrestati italiani e marocchini

Condividi

 

arr0229 GEN – Quasi una tonnellata di hashish sequestrata, cinque arrestati e un ricercato all’estero. E’ il bilancio dell’operazione ‘Missed smoke’ condotta dai carabinieri della compagnia di Verolanuova (Brescia).

I militari hanno smantellato un‘organizzazione criminale composta da italiani e marocchini dedita al traffico internazionale di hashish. Si tratta, riferiscono i militari, del sequestro di hashish piu’ rilevante degli ultimi dieci anni per la provincia di Brescia. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -