Il Fmi presta 18,4 milioni di dollari al Mali

fmi229 genn – Il Fondo Monetario Internazionale (Fmi) ha dato il via libera a un prestito di emergenza per il Mali di 18,4 milioni di dollari, un provvedimento che nelle intenzioni dell’organizzazione con sede a Washington punta a sollecitare i Paesi donatori a concedere nuovi prestiti a Bamako.

Il provvedimento e’ stato autorizzato dal comitato esecutivo dell’Fmi a due settimane dall’inizio delle operazioni guidate dall’esercito francese contro i ribelli jihadisti che dallo scorso anno hanno preso il controllo del nord del Mali.

Il responsabile della missione dell’Fmi in Mali, Christian Josz, si e’ detto fiducioso che il prestito aiutera’ il Paese africano a ridurre il suo deficit fiscale e ad attuare le riforme economiche. adnk



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -