Tunisia: sciopero trasportatori di benzina, assalto agli impianti

benz28 GEN – Oggi e domani gli autotrasportatori tunisini del settore degli idrocarburi osserveranno uno sciopero generale a causa del mancato accoglimento, da parte del governo, di un pacchetto di richieste. Lo sciopero sta provocando disagi perche’ gli impianti che ieri erano aperti sono stati letteralmente presi d’assalto dagli automobilisti e lo stesso sta accadendo, questa mattina, per quelli che non hanno esaurito le scorte.

Ad indire lo sciopero e’ stata la Federazione generale del Petrolio e dei Prodotti chimici, aderente all’Ugtt. La protesta, peraltro, arriva a poche ore dall’ondata di aumenti dei prodotti petroliferi, decisi dal governo e che scatteranno dal primo febbraio.(ANSAmed).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -