Supercaccia Usa F-22 Raptor in una base degli Emirati

Condividi

 

raptor27 gen. – Gli Stati Uniti stanno progressivamente rafforzando le proprie forze nel Golfo Persico nell’eventualita’ di un attacco contro le installazioni nucleari iraniane. E’ quanto sostiene l’israeliano Harretz sottolineando come i 6 supercaccia stealth (invisibili ai radar) F-22 Raptor, i piu’ moderni dell’aeronautica Usa, siano ormai da considerare stabilmente schierati nella base di Al Dhafra negli Emirati Arabi Uniti, a 32 km a sud di Abu Dhabi e a poco piu’ di 200 km dall’Iran.

I jet sono arrivati ormai dallo scorso aprile negli Emirati per quella che doveva essere una localizzazione temporanea. I 6 F-22 Raptori sono stati immortalati anche dal sistema Google Hearth: zoomando sulla mappa di Al Dhafra si distinge la silhouette dei sei caccia, accanto a ben 5 radar volanti ‘E-3 Sentry (gli Awacs) ed altri aerei da guerra Usa.

Gli F-22, finora mai impiegati in guerra e mai dispiegati al di fuori del suolo statunitense, sono la punta piu’ avanzata dello schieramento Usa nel Golfo Persico.   Forza che puo’ contare su centinaia di altri aerei da guerra nella base di Al Udeid in Qatar e su quelli imbarcati sulle due portaerei stabilmente nel Golfo. A queste forze aeree si aggiunge l’intera V flotta a Manama in Bahrein. agi

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -