La UE bandisce un concorso per registi del Nord Africa

audiovBRUXELLES, 28 GEN – Il programma Euromed Audiovisual III finanziato dall’Ue invita tutti i registi della sponda Sud del Mediterraneo a partecipare al suo concorso per cortometraggi ”MADE in MED” e a vincere la possibilita’ di partecipare la festival del cinema di Cannes del 2013.

Il concorso e’ aperto a registi da Algeria, Egitto, Israele, Giordania, Libano, Libia, Marocco, Territori palestinesi, Siria e Tunisia, ma anche autori di altre nazionalita’ che vivono in uno di questi Paesi partner dell’Ue. Secondo il sito web di Enpi (www.enpi-info.eu), il concorso include tre diverse competizioni per cortometraggi su tre temi: parlando della rivoluzione araba – focus sulla primavera araba; Euromed-itazione – favole dal Mediterraneo; Preservando il Med – il patrimonio ambientale nel Mediterraneo. La durata dei cortometraggi deve essere compesa fra i due e i dieci minuti. La scadenza per fare domanda e’ il 28 febbraio 2013.

In ciascun concorso, i film e gli autori selezionati dalla giuria beneficeranno della promozione nell’angolo dedicato ai cortometraggi del festival di Cannes (accredito + networking + presenza allo stand + partecipazione a conferenza e eventi).

Il pubblico votera’ il suo film preferito e quindi il secondo vincitore (uno per sezione), che ricevra’ un premio di onoreficenza. In totale, saranno sei i premi assegnati. I migliori 30 selezionati, dieci per ciascun concorso, saranno diffusi via internet su www.euromedaudiovisuel.net da aprile 2013. (ANSAmed).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -