Le Femen seminude assaltano il Forum di Davos

femen

27 gen. – A seno nudo a meno dieci gradi sotto zero, le ‘Femen’ tornano a Davos e turbano i lavori del World Economic Forum, chiuso ieri. Le celebri femministe ucraine, che anche lo scorso anno avevano fatto ‘visita’ al gotha mondiale della finanza e della politica, hanno inscenato una protesta cercando di forzare le transenne che circondano il Kongress Center di Davos con fumogeni rosa e levandosi la maglietta mostrando il dorso nudo con sopra scritte di protesta come ‘Sos Davos’.

La polizia le ha immediatamente fermate e portate via mentre le ragazze, tre in tutto, continuavano a urlare contro il World Economic Forum, contro il ‘sessismo’ e la societa’ capitalistica. Dopo i controlli di identita’ di rito la polizia grigionese le ha comunque lasciate andare. agi

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -