Monte dei Paschi, Profumo minaccia iniziative legali per tutelare l’istituto

profumo

25 gen – Alessandro Profumo invita a usare ”con cautela” i termini su Mps, non escludendo anche iniziative legali per tutelare l’istituto. A proposito del ‘caso’ dei derivati, rispondendo alle domande dei giornalisti, il presidente ha detto che ”ci siamo trovati a gestire questa situazione in una fase in cui ci stiamo avviando a elezioni nazionali e a Siena a elezioni comunali.

E’ opportuno per chiunque ricordarsi che questa e’ una banca, una azienda quotata, in cui lavorano piu’ di 30 mila persone, che ha 6 milioni di clienti. L’uso di determinati termini deve essere fatto con opportuna cautela”.

Profumo ha spiegato che ieri, in CdA, alcuni membri hanno avanzato l’ipotesi di iniziative legali contro un uso improprio delle parole. ”Al momento non ritengo che sia opportuno – ha detto il manager – laddove continui lo valuteremo seriamente”. Profumo ha anche assicurato di avere ”totale rispetto” ma anche ”indipendenza dalla politica”.

”Noi dobbiamo fare bene la banca”, ha concluso. Profumo ha anche ricordato che ”negli ultimi 6-7 mesi la banca ha avuto un cambiamento radicale e credo che nessuno ci avrebbe scommesso un euro”. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -