Siderurgica ArcelorMittal, Scontri a Bruxelles; petardi contro la polizia

Condividi

 

ArcelorMittal25 genn – A Bruxelles circa 200 lavoratori della affiliata di Liegi della più grande compagnia siderurgica al mondo, ArcelorMittal, hanno tentato di entrare nella sede del Primo ministro belga Elio Di Rupo, i manifestanti lanciavano sassi e petardi contro la polizia, gli scontri sono finiti con lancia acqua e gas lacrimogeno contro i manifestanti, comunicano i mass media locali.

I metallurgici sono scontenti della decisione della ArcelorMittal di chiudere una parte delle capacità produttive e quindi di 1300 lavoratori potenzialmente licenziabili.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -