Schiamazzi di studenti, scuola multata per inquinamento acustico

foscarini24 gen – ”Nella vicenda della multa inflitta dall’Arpa Veneto al Convitto Foscarini per il rumore provocato dagli studenti ritengo ci sia un equivoco di carattere giuridico”. Lo ha detto il ministro dell’Ambiente, Corrado Clini, in merito alla multa dell’Arpa Veneto all’antico convitto Foscarini di Venezia, dove gli studenti sono stati ritenuti ‘colpevoli’ di troppi schiamazzi.

Il ministro spiega che ”la lotta all’inquinamento acustico e’ una battaglia sacrosanta, in nome della tutela della salute e della buona educazione. Insomma, una battaglia di civilta’, ma questa battaglia – aggiunge – non puo’ essere combattuta, come e’ stato fatto in questo caso, applicando alle istituzioni scolastiche sanzioni che riguardano invece i rumori prodotti da attivita’ produttive o industriali”.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -