Prostituzione, 20enne romena schiavizzata da connazionale

prost24 GEN – Un pregiudicato romeno di 28 anni che obbligava una connazionale ventenne a fare la prostituta sulle strade di Roma nord e’ stato arrestato dai vigili urbani, che hanno liberato la ragazza, costretta a vivere in un tugurio.

Solo dopo aver consegnato i guadagni la giovane poteva rientrare nella baracca e mangiare. Lo sfruttatore e’ stato pedinato e arrestato, la sua auto sequestrata. La ragazza ha ricevuto il supporto psicologico delle vigilesse del Gruppo Sicurezza Sociale Urbana (Gssu). asnsa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -