Marocchino vende crema per capelli che brucia la cute, inchiesta

cremaTORINO, 24 GEN – Una ragazza di 22 anni di Torino ha perso i capelli e ha riportato ustioni al cuoio capelluto dopo avere utilizzato una crema lisciante acquistata in una macelleria. La polizia ha sequestrato oltre 200 confezioni di cosmetici nel negozio senza istruzioni in italiano e ha multato il titolare di origine marocchina.

Il pm Raffaele Guariniello ha aperto un fascicolo per lesioni colpose e immissione in commercio di prodotti pericolosi iscrivendovi per il momento il solo commerciante. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -