Equitalia: sconti impossibili, la riscossione è regolata dalla legge

equitalia23 genn – “L’Antitrust ha sanzionato per pratiche commerciali scorrette due societa’, Agenzia Debiti e B&p che chiedevano ai cittadini compensi di centinaia di euro per rinegoziare i debiti con Equitalia promettendo forti ‘sconti’, fino al 70%. Obiettivo impossibile visto che tutte le attivita’ di riscossione sono regolate dalla legge e che Equitalia puo’ solo rateizzare i pagamenti degli importi richiesti dai vari enti creditori”. Ad affermarlo in una nota e’ Equitalia ricordando il provvedimento preso dall’Antitrust e annunciato lo scorso 27 dicembre.

Per tali comportamenti, scoperti anche a seguito delle segnalazioni inviate da Equitalia, ricorda Equitalia in una nota, “l’Autorita’ ha disposto una sanzione amministrativa di 100 mila euro per Agenzia Debiti mentre B&p e’ stata sanzionata con una multa di 50mila euro”.

Equitalia ha a disposizione sportelli su tutto il territorio e in ogni capoluogo uno sportello d’ascolto dove i cittadini possono rivolgersi per avere informazioni e assistenza. adnk



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -