Khalid Chaouki (Pd): stop a respingimento immigrati

pd22 genn – ”La denuncia del Human Rights Watch sui respingimenti sommari eseguiti dall’Italia verso la Grecia e’ grave. Per prima cosa, vanno garantiti la tutela dei diritti umani e il rispetto dei principi costituzionali.

Un Paese civile non puo’ permettersi di avere queste scelte sulla coscienza che hanno, come si e’ troppe volte visto, esiti tragici. E’ indispensabile prevedere un percorso di riconoscimento delle persone che non sia lesivo della dignita’ umana”.

Ad affermarlo e’ Khalid Chaouki, responsabile Nuovi Italiani del Pd, che aggiunge: ”Un percorso che dia la priorita’ ai richiedenti asilo e che dedichi un’attenzione specifica ai minori. La gestione dei migranti non si fa con la politica dei respingimenti. Il prossimo governo dovra’ chiudere questa triste pagine e presentare un programma basato su una visione che abbia come fulcro il rispetto dei diritti”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -