Rifugiate politiche nigeriane compiono una rapina, arrestate

arrestata1TORINO, 19 GEN – Tre rifugiate politiche di origine nigeriane, di 21, 22 e 27 anni, sono state arrestate dai carabinieri di Sommariva Bosco (Cuneo) per rapina al titolare della cooperativa che le ospitava.

E’ accaduto nella struttura Cufrad (Centro Universalistico Francescano per il reinserimento di amici in difficolta’). Le tre donne, dopo una discussione, hanno aggredito con calci e pugni e derubato l’incaricato della onlus che cura la gestione degli ospiti fino al riconoscimento dello status giuridico.  ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -