Marocchino ubriaco cerca di aggredire agente con una lametta

pol319 genn – Con una lametta nascosta in una mano ha cercato di aggredire al collo un agente della Squadra Volante che era intervenuta dopo la segnalazione di molestie e minacce in un Bar di Ponte San Giovanni. Poi, sempre per fuggire, ha assestato una gomitata all’altro agente della pattuglia.

Protagonista di questa storia un pluripregiudicato marocchino che in preda all’alcol aveva minacciato, spintonato e anche rotto oggetti all’interno dei un bar ponteggiano.La violenza contro gli agenti è scattata subito dopo il loro intervento. Ora lo straniero è stato arrestato e deve rispondere di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. perugiatoday.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -