Giordania: in piazza migliaia di manifestanti dei Fratelli musulmani

fm

18 GEN – Migliaia di persone hanno partecipato oggi a una manifestazione nel centro di Amman per protestare contro la tenuta il 23 gennaio di elezioni politiche nonostante l’assenza delle maggiori forze dell’opposizione, che hanno deciso di boicottarle per la mancanza di riforme.

La polizia ha creato un cordone di sicurezza intorno all’area del raduno. Non sono stati segnalati incidenti di rilievo, ma soltanto qualche lite circoscritta tra manifestanti e alcuni sostenitori del governo. I

manifestanti hanno scandito slogan contro il governo, chiedendo la cancellazione delle elezioni politiche, una lotta contro la corruzione e contro l’interferenza delle forze di sicurezza nella vita del Paese. L’opposizione giordana, nella quale la maggiore forza sono i Fratelli Musulmani, non si batte per il rovesciamento del re Abdallah, ma chiede una trasformazione del sistema politico che limiti i poteri del sovrano, in particolare nella scelta dei governi. ansamed



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -