Troppi immigrati in Grecia, chiesto un aiuto europeo

Condividi

 

grecia17 GEN – L’Europa deve aiutare la Grecia a gestire il flusso di immigrati che continuano ad arrivare sul suo territorio. Lo sostiene il presidente dell’assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa, Jean-Claude Mignon, al termine della sua visita in Grecia. ”Il continuo flusso di immigrati, provenienti anche dalla Siria, pone un serio problema ad Atene che si ritrova contemporaneamente a dover affrontare una crisi economica senza precedenti” ha sottolineato Mignon.

Non ci si puo’ aspettare, ha continuato, che la Grecia accetti tutta la miseria del mondo da sola. Solo una maggiore solidarieta’ europea, in termini finanziari o di accoglienza di rifugiati e richiedenti asilo, puo’ veramente contribuire a risolvere il problema”. Il presidente dell’assemblea parlamentare ha anche evidenziato che una politica migratoria comune e’ ancora piu’ essenziale ora che la regione si confronta con maggiore instabilita’, tanto piu’ che il problema non e’ greco ma europeo.

Tutto il continente europeo ha la responsabilita’ di assicurare che la situazione nel Mediterraneo, gia’ difficile, non si trasformi in una catastrofe umanitaria” ha aggiunto Mignon, che propone di tenere un dibattito durante la sessione plenaria dell’assemblea parlamentare che si tiene la prossima settimana, per accrescere la consapevolezza di tutti gli Stati membri dell’organizzazione. ansamed

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -