Magdi Cristiano: ‘Vogliamo una società libera dai banchieri. Pannella: “talebano”

Condividi

 

magdi“Questa politica ha fallito perché si sta insieme solo per portare il maggior numero di voti. Noi partiamo dai contenuti: durante il governo Monti, la popolazione italiana che soffre la fame è raddoppiata. Da questo dato, promuovo una proposta di nuovo modello di sviluppo, di stato e di società che mette al centro la persona, la famiglia naturale e la comunità, i valori, le regole e il bene comune. Per risolvere il nodo finanziario ed economico, bisogna riscattare la nostra sovranità nazionale. Non abbiamo nomi pubblicizzati dai media. Noi siamo rappresentativi degli italiani comuni.

All’improvviso interviene Marco Pannella, che evidente si è ripreso benissimo dallo sciopero dalla fame, ed ha gridato all’indirizzo di Allam:

Tu sei un talebano comune, non un italiano comune!

Magdi Allam è rimasto qualche secondo in silenzio, forse sperando in un intervento della conduttrice di Sky, che non c’è stato, quindi si è difeso da solo

Io sono vittima del terrorismo islamico. Indicarmi come un talebano è un oltraggio e una mistificazione della realtà. Sono una persona perbene, leale e ho idee contrarie a quelle di Pannella. Un talebano ha un’idea estremista.

Ci risiamo: Pannella è di nuovo in sciopero della fame

Ecco chi è in realtà lo speculatore Georges Soros, arruolato dai radicali come “filantropo”

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -