Parma: arrestato ex sindaco Vignali, 17 indagati

Condividi

 

gdf16 genn – Nuova bufera a Parma. Con l’accusa di corruzione e peculato la Guardia di Finanza ha eseguito quattro provvedimenti di custodia cautelare ai domiciliari nei confronti dell’ex sindaco del Comune di Parma, Pietro Vignali, dell’ex presidente del Cda e consigliere delegato di Stt Holding Spa e Alfa Spa, Andrea Costa, del vicepresidente di Iren Mercato Spa, ex coordinatore provinciale Pdl a Parma, Luigi Giuseppe Villani e dell’editore, consigliere e presidente del Cda della società Iren Emilia Spa, Angelo Buzzi.

I finanzieri hanno anche sequestrato beni per circa 3,5 milioni di euro, su disposizione del gip. Si tratta di beni mobili e immobili intestati e o riconducibili agli arrestati. Per questa inchiesta in totale sono 17 gli indagati. tmnews

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -