Finocchiaro (Pd): noi siamo riformisti come e piu’ di Monti

finocc16 gen – ”Crediamo che il governo di una coalizione di progressisti e moderati rappresenti meglio quello che serve in questa delicata e difficile al Paese e colga al meglio l’anima di una Italia troppo lacerata da venti anni di berlusconismo. Ma la patente di riformista non ce l’ha solo Monti”.

Lo ha detto Anna Finocchiaro, presidente del gruppo del Pd al Senato, nel corso di Agora’ su Rai 3. ”Nessuno ci venga a dire che Monti e’ il riformatore e noi siamo i conservatori – ha aggiunto -, perche’ non e’ vero ed e’ vero semmai il contrario. Non e’ stato vero nei 13 mesi in cui il professore ha governato l’Italia.

Noi in Parlamento c’eravamo e sappiamo bene che la riforma Fornero del mercato del lavoro non e’ stata la riforma Ichino, che le liberalizzazioni si sono fermate perche’ l’Esecutivo Monti non ha emanato molti dei regolamenti attuativi necessari e che, per esempio, non e’ stata portata avanti l’abolizione totale delle province che noi avevamo chiesto”. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -