Eni: emissione di bond convertibili in azioni ordinarie Snam

eni

15 gen. – Eni intende avviare un’offerta di bond senior unsecured convertibili in azioni ordinarie di Snam per un ammontare complessivo di circa 1.250 milioni di euro. Lo si apprende da una nota. L’offerta bond sara’ effettuata in linea con la Regulation S del U.S. Securities Act del 1933 come successivamente modificato.

In merito alle caratteristiche dei Bond, Eni prevede una scadenza a tre anni con una cedola tra 0,125% e 0,625% all’anno, pagabile annualmente in via posticipata. Il premio di conversione sara’ determinato al momento del pricing ed e’ atteso tra il 20% e il 25% superiore al prezzo di riferimento dell’azione ordinaria Snam. L’offerta bond e’ stata approvata ieri dal Consiglio di Amministrazione di Eni. In seguito al pricing, Eni intende impegnarsi a non collocare sul mercato ulteriori azioni Snam per un periodo a partire da oggi e fino a 90 giorni dalla conclusione dell’offerta bond.

Eni dara’ comunicazione dei risultati del collocamento e dei termini definitivi dell’operazione, determinati a seguito del bookbuilding, appena disponibili. La societa’ intende richiedere l’ammissione alla quotazione dei Bond entro 90 giorni dal regolamento dell’ offerta bond. I proventi derivanti dalle transazioni saranno utilizzati per finalita’ di gestione operativa generale. Barclays, Deustche Bank, Mediobanca – Banca di Credito Finanziario e Morgan Stanley sono i Joint Bookrunners dell’offerta bond.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -