Elezioni, Casini: Berlusconi si sente debole, teme la lista Monti

Condividi

 

casini15 gen – Gli appelli di Silvio Berlusconi a non votare per i ‘partitini’ e’ ”consueto per tutti coloro che temono il centro e la lista Monti”. Lo afferma il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, prima di intervenire alla presentazione del libro di Massimo D’Alema ‘Controcorrente’.

Questo appello, continua Casini, ”viene fatto da quelle persone che si sentono deboli sui contenuti”. In ogni caso su questo ”vanno d’accordo sia Bersani che Berlusconi ma – aggiunge – non si puo’ buttare via l’esperienza del governo guidato da Mario Monti”.

In ogni caso, dice ancora Casini sempre riferito ad affermazioni di Berlusconi, ”Bersani e’ troppo intelligente per pensare che Monti sia una sua stampella”. asca

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -