Crisi: Air Berlin taglia 900 posti lavoro

AirBerlin15 GEN – Air Berlin ha annunciato il taglio di 900 posti di lavoro ed una riduzione del numero degli aeromobili nel tentativo di risparmiare 400 milioni di euro entro la fine del 2014.

Terza compagnia low cost in Europa, dopo Ryanair ed EasyJeat, Air Berlin e’ in perdita dal 2008. Quest’anno ridimensionera’ anche la flotta a 142 aerei da 170.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -