Binario top secret e vagone ‘blindato’ per il viaggio di Monti a Torino

Condividi

 

blind_monti_

14 gen. – Vagone ‘blindato e binario di arrivo top secret per il viaggio di Mario Monti a Torino. Il premier e’ salito sul ‘Freccia Rossa’ in partenza da Milano Centrale diretto a Porta Nuova. Al suo arrivo in stazione non ha rilasciato alcuna dichiarazione. Che il viaggio del premier Mario Monti sia ‘privato’ nessuna sorpresa, mentre sorprendente e’ il dispiegamento degli uomini addetti alla sua sicurezza.

Impossibile avvicinare il presidente del consiglio nella sua carrozza, la numero tre. Chi non mostra il biglietto per quello scompartimento non puo’ neanche passare per andare alla carrozza successiva. Vagone blindato insomma. E, dettaglio curioso, fino all’ultimo secondo il numero di binario del Frecciarossa su cui viaggia il premier non e’ comparso sui cartelloni delle partenze. Diversi presidi di protesta si stanno raccogliendo in piazza XVIII dicembre davanti alla stazione di Porta Susa a Torino, dove e’ atteso l’arrivo di Monti che interverra’ all’inaugurazione del nuovo scalo dell’alta velocita’ insieme all’ad delle ferrovie Mauro Moretti.

A protestare per il lavoro, contro la crisi e la Tav sono alcuni lavoratori della De Tomaso ed esponenti dei comitati No Tav e Cub. Alcuni manifestanti hanno esposto lo striscione: “Monti e Moretti truffatori perfetti – No Tav”. E’ previsto anche un presidio della formazione di centrodestra “Fratelli d’Italia”. agi

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -