Egitto: bombe molotov contro manifestanti dell’opposizione

egi13 gen. – Al Cairo uomini a volto coperto hanno lanciato bombe molotov e sparato con fucili da caccia contro i manifestanti accampati davanti al palazzo presidenziale di Mohamed Morsi.

Molte tende che da un mese ospitavano gli oppositori del governo islamista egiziano hanno preso fuoco e il bilancio dei disordini e’ di sette poliziotti e 16 civili feriti. Due degli aggressori sono stati successivamente arrestati, ha reso noto la polizia.

I manifestanti chiedono l’annullamento della Costituzione ispirata alla sharia approvata dai Fratelli musulmani con l’appoggio dei salafiti, che considerano illiberale. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -