Assessore getta nella spazzatura la targa “Via Almirante”

almiranteCIVITANOVA MARCHE (MACERATA), 12 GEN – La giunta di Civitanova Marche decide di cancellare via Giorgio Almirante, un assessore della Federazione della Sinistra getta nella spazzatura una vecchia targa con il nome del fondatore del Msi.

Donna Assunta, la vedova di Almirante, insorge: ”verra’ presto a Civitanova con la figlia” annuncia la segretaria provinciale della Destra Rombini. Le polemiche fioccano, ma la strada cambiera’ nome assicura il presidente della Commissione toponomastica.

Condividi l'articolo

 



   

3 Commenti per “Assessore getta nella spazzatura la targa “Via Almirante””

  1. Theng uh salam

    Giorgio Almirante avrebbe commentato evidentemente quell’assessore è un ignorante! Nel senso che ignora … che il rispetto per la persona deve andare al di là delle differenze politiche o di parte!
    … e questa è la tristezza … perchè ci dice che abbiamo dei politici attuali davvero di poco valore!

  2. @Giulia Frida Anna Ciletti: cosa ci sarebbe di ridicolo in un atto di tale inciviltà ??? ci potrebbe essere qualcosa di ridicolo forse solo in menti gravemente malate di fallimentare ideologia stalinista !!! Giulia che ne direbbe se si facesse altrettanto con le targhe di Togliatti e Berlinguer ??? ma, per fortuna, ci sono menti perfettamente sane che non farebbero mai una cosa del genere !!!

    • Togliatti
      un assassino che ha firmato ogni sorta di condanna a morte comminata dal PCUS.
      Ha fatto morire migliaia di prigionieri dell’ARMIR abbandoandoli scientemente nelle mani dei sovietici.
      Giorgio Almirante un galantuomo come pochi non ha ammazzato nessuno, ha dato asilo a una famiglia di Ebrei nascondendoli in casa propria a Gargnano con il silenzio assenso del Cav. Benito Mussolini….

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -