Rubano 300 kg di cavi in rame ad Acea, arrestati romeni

Condividi

 

rame12 GEN – Non si sono fermati all’alt dei carabinieri che li hanno inseguiti e, dopo aver perquisito la loro auto, li hanno trovati in possesso di 300 kg di cavi di rame. Per questo sono finiti in manette due romeni, di 23 e 28 anni, con l’accusa di ricettazione in concorso.

Dopo ulteriori accertamenti i militari hanno scoperto che il rame, utilizzato per l’illuminazione pubblica, era stato rubato alla societa’ Acea. Il rame recuperato dai carabinieri e’ stato restituito alla societa’.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -