Comunicato stampa ADP sindacato di polizia Genova

10 genn – La segreteria provinciale dell’ADP-Nuova Federazione Autonoma esprime il proprio disappunto per delle esternazioni contenute in alcuni articoli inerenti la decisione del Tribunale per il Riesame di Genova. Tale dispositivo ha annullato la misura di custodia cautelare per i quattro antagonisti genovesi ai domiciliari dal 12 dicembre per i fatti relativi al primo sgombero di via dei Giustiniani 19 del 7 agosto scorso.

Precisiamo subito che non vogliamo entrare in merito alla decisione assunta in quanto non abbiamo in mano le carte per giudicare ed onestamente sarebbe ora che in questo paese ognuno pensasse a fare bene il proprio lavoro, non a giudicare quello degli altri.

Il nostro disappunto però è dovuto alle dichiarazione attribuite ad alcuni avvocati difensori. nello specifico troviamo che la seguente affermazione metta in dubbio l’onesta e l’integrità della questura cittadina “Dopo l’esperienza giudiziaria del G8 del 2001 la magistratura genovese dovrebbe usare particolare attenzione nel vagliare le operazioni della questura di Genova dirette alla repressione di chi esprime il dissenso”. Noi non possiamo accettare che la valutazione dell’operato della questura venga considerato di parte. Anche perché lo stesso operato è sottoposto al controllo non solo formale della procura, ovvero la pubblica accusa.

Siccome evocare quei tristi giorni sembrerebbe un modo per invalidare l’attività odierna della Polizia, vorremmo che gli inquirenti mettessero a disposizione dei vari mass media le immagini di quello che successe il 7 agosto 2012 in via dei Giustiniani. Questo infatti servirebbe all’opinione pubblica per capire come vanno le cose in ordine pubblico; quel giorno vennero lanciati verso gli operatori della polizia vari oggetti, anche di
grosse dimensioni. Senza contare insulti, sputi e minacce.

Sarebbe bello inoltre far vedere le immagini di quando qualcuno tra i manifestanti arrivò a minacciare gli operai che per conto del comune stavano ripristinando la struttura. Crediamo che l’opinione pubblica dovrebbe avere accesso a tali fotogrammi, per poter essere in grado di farsi una propria idea.E smentire certe illazioni per noi non accettabili.

Il Segretario Provinciale Nuova Federazione Autonoma – ADP
Roberto Maccione

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -