Rissa tra immigrati al Cara di Anguillara

9 genn – Rissa tra immigrati al Cara (Centro di accoglienza per richiedenti asilo) di Anguillara Sabazia (Roma). Ad affrontarsi, nella struttura situata in frazione Ponton dell’Elce, due gruppi di ghanesi, che avrebbero provocato danni ed intralciato il traffico in zona. Immediato l’intervento dei carabinieri di Bracciano e di Anguillara, che hanno operato alcuni fermi e riportato la calma.

La rissa sarebbe stata scatenata, testimoniano gli operatori di una cooperativa sociale che gestisce la struttura, per il rifiuto di un gruppo di persone di ospitare per la notte un cittadino nigeriano.

Il Cara, situato in località Ponton dell’Elce, ospita immigrati di nazionalità ghanese, nigeriana, eritrea e somala. Ad un primo esame sembra che la rissa non abbia provocato danni alla struttura.

Sul posto i carabinieri, che stanno effettuando gli accertamenti per fare luce sulla dinamica dell’episodio. Al Comando della Compagnia carabinieri di Bracciano, i militari dell’Arma stanno ascoltando alcune persone che avrebbero preso parte alla rissa. Un uomo di nazionalità nigeriana è stato medicato al pronto soccorso dell’ospedale di Bracciano per le conseguenze della colluttazione. adnk

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -