Monti: taglieremo gli stipendi pubblici

Condividi

 

8 GEN – ”Bisogna andare a toccare le retribuzioni senza pero’ cadere nella demagogia che impedisce allo Stato di assumere competenze molto alte che vanno strappate al mercato”.

Lo ha detto il premier Mario Monti a Tgcom24 aggiungendo di ritenere indispensabile il dimezzamento dei parlamentari nell’ambito di riforme istituzionali.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -