Lite tra vicini, anziano finisce contro una vetrata e muore sgozzato

Condividi

 

8 genn – Un uomo di 79 anni è morto nella notte in Versilia, a Querceta (Lucca), trafitto dai pezzi di vetro di una vetrata andata in frantumi durante una lite con un vicino di casa. La vittima è il 79enne Giuseppe Donnini. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, il 58enne vicino di casa Moreno Pellegrini si è presentato a casa dell’anziano con un badile in mano, sferrando colpi contro la porta dell’abitazione.

Tra i due è nata una colluttazione e Donnini è finito contro una vetrata che è andata in frantumi, e un cui frammento gli ha reciso la giugulare, uccidendolo. Il pensionato è morto poco dopo il suo arrivo all’ospedale della Versilia di Lido di Camaiore.

Pellegrini è stato fermato: secondo quanto emerso, voleva affrontare il figlio della vittima, che sarebbe in rapporti sentimentali con sua figlia. adnk

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -