Carceri: la Corte di Strasburgo condanna l’Italia

8 genn – La Corte Europea per i Diritti Umani con sede a Strasburgo punta il dito contro l’Italia, per la situazione delle carceri e parla di violazione dell’articolo 3 della Convenzione europea sui diritti umani che vieta la tortura o il trattamento disumano o degradante esortando il nostro paese ad adottare entro un anno di tempo una misura o una combinazione di misure atte a rimediare alle violazioni della Convenzione risultanti dal sovraffollamento delle carceri. adnk

 

 

 

Commenti chiusi


Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh Rasmussen

Herbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Le nostre pubblicazioni non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2014 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -