Attentati incendiari in Toscana, fermato animalista ricercato

FIRENZE, 8 GEN – E’ stato individuato dalla polizia e sottoposto a fermo il 29enne ricercato con l’accusa di essere uno dei tre componenti del gruppo che negli ultimi mesi avrebbe messo a segno 4 attentati incendiari in Toscana, rivendicati a nome del movimento Animal Liberation Front.

L’uomo è stato fermato oggi nel Nord Italia: incendio aggravato dalla finalita’ terroristica il reato contestato. Al momento sono due le persone bloccate dalla polizia. Una terza, fuggita all’estero, risulta irreperibile.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -