Spagna, solidarietà dei fabbri: no a cambio serratura agli sfrattati

7 genn – Parte da Pamplona – famosaa per la corsa dei tori lasciati liberi tra la gente nelle feste di San Firmino – la rivolta contro gli sfratti per morosita’, che in Spagna hanno causato negli ultimi mesi almeno nove suicidi e che hanno interessato dall’inizio della crisi circa 400 mila persone. L’assemblea dei fabbri della citta’ capoluogo della Navarra ha infatti deciso che non collaborera’ piu’ con gli ufficiali giudiziari e con le banche per sostituire le serrature agli alloggi degli sfrattati.

”Ci rimettiamo economicamente – ha spiegato il presidente dell’Assemblea, Iker de Carlos – ma abbiamo una dignita’.

Pertanto, d’ora in poi i messi del tribunale dovranno rivolgersi a fabbri che non siano della nostra regione. Quello che si vede in televisione e’ diverso da quando si va sul posto. Sai che stai contribuendo a mandare fuori dalle loro case persone che dovranno continuare a pagare un debito perpetuo. Sappiamo che non sara’ una rivoluzione, ma vogliamo servire come uno stoppino della Navarra per accendere il fuoco”.

La protesta dei fabbri di Pamplona e’ seguita con attenzione dai loro colleghi che stanno esaminando la possibilita’ di applicarla in altre citta’ e di chiamare a raccolta tutta la categoria. Il fabbro viene chiamato dal Tribunale per forzare la porta e montare una serratura nuova dopo che l’ufficiale giudiziario ha eseguito il pignoramento e mandato via gli occupanti, persone che a causa della crisi non riescono piu’ a pagare i mutui. ”Prima di essere professionisti siamo delle persone – ha avvertito al El Pais il presidente della Federazione spagnola, David Ormaechea -. Assistiamo a drammi enormi e non possiamo piu’ partecipare inermi a questi eventi”.
(ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -