Bolivia: gli USA di complottano contro Morales e fomentano caos nel Paese

Condividi

 

7 genn – Il capo dell’ufficio della presidenza boliviana di Evo Morales ha dichiarato che il governo boliviano ha le prove inconfutabili in base alle quali gli Stati Uniti starebbero cercando di minare l’autorità del presidente di questo Paese

Ha detto che i fatti noti per le attività illegali dei diplomatici statunitensi saranno riferiti personalmente al presidente USA Barack Obama. L’ambasciatore degli Stati Uniti in Bolivia era stato espulso nel 2008 dopo che il presidente Morales lo aveva accusato di cospirare contro la democrazia e di fomentare il caos nel Paese. L’ambasciata degli Stati Uniti a La Paz è gestita da un diplomatico incaricato.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -