“Artista” Adel Abdessemed: martellate agli animali a ritmo di musica

7 genn – Gli animalisti invocano le autorità francesi a non permettere le punizioni sugli animali previste come performance dall’artista concettualista Adel Abdessemed, francese di origine algerina. Abdessemed prevede di portare in uno dei musei più famosi di Parigi, il Pompidou, una vacca, un vitello, un cavallo, un maiale, una capra e una pecora. Le bestie verranno colpite con un martello a ritmo di musica.

Ora al Pompidou è in corso una retrospettiva di Abdessemed, dal titolo «Io sono innocente». La mostra dovrebbe chiudere il 7 gennaio, giorno per cui è prevista la performance.

Le opere di Abdessemed sono da molti considerate di dubbio valore artistico. Gli animalisti criticano l’artista per la sua atrocità. Qualche anno fa la sua esposizione a San Francisco aveva dovuto chiudere a causa delle troppe proteste e minacce.



   

 

 

2 Commenti per ““Artista” Adel Abdessemed: martellate agli animali a ritmo di musica”

  1. ma vi rendete conto? uccidere gli animali e farla passare per arte? arte di che? dell’odio, delle atrocità, del non rispetto per gli animali? si vergogni lei fa schifo

  2. Loredana Coppadoro

    bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa ma prendete a martellate lui brutto pezzo di m….

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -