Fiat: da banca brasiliana prestito di 900 mln di euro, nuovo impianto a Goiana

5 genn – La banca brasiliana statale Bndes ha dato il via libera al prestito da 2,4 miliardi di real (circa 900 milioni di euro) destinato a Fiat per realizzare il nuovo stabilimento automobilistico di Goiana, nello stato nordorientale di Pernambuco. Lo stabilimento, si legge nella nota, avra’ una capacita’ produttiva di 250.000 auto all’anno.

Il nuovo impianto – che va ad affiancarsi alla megafabbrica di Betim, la piu’ grande della Fiat nel mondo varata nel 1976, coprira’ una superficie di 14 mila metri quadrati e dara’ impiego a 4.500 dipendenti. I lavori dovranno essere ultimati entro il primo semestre del 2014.

Attorno alla fabbrica sorgeranno altri quindici impianti produttivi dei fornitori indipendenti, che formeranno il nuovo Polo industriale specializzato nel settore auto. Sempre nei dintorni verra’ inoltre creato un centro d’addestramento e formazione, un centro ricerche e sviluppo e un’ampia pista di test e prova.

Lo stabilimento e’ stato concepito per avere l’impatto ambientale piu’ basso possibile e comprendera’ sistemi di trattamento dei residui biologici e degli affluenti, oltre che di riciclaggio dell’acqua utilizzata.

La Fiat e’ la marca piu’ venduta in Brasile negli ultimi dieci anni e ha prodotto a Betim oltre dodici milioni di automezzi. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -