Congo: difende i pigmei, missionario italiano picchiato e arrestato

5 gen. – Un missionario comboniano, padre Franco Laudani, e’ stato arrestato e picchiato da soldati dell’esercito congolese. Lo denuncia nel suo sito la Conferenza Episcopale congolese e la notizia e’ stata rilanciata dalla Radio Vaticana.

Il grave episodio e’ avvenuto il 2 gennaio nel territorio di Watsa nella diocesi di Wamba (Provincia Orientale). Padre Franco avrebbe chiesto ai militari spiegazioni sull’arresto di alcuni pigmei. Ma i militari lo hanno arrestato e picchiato. Il missionario e’ stato successivamente rilasciato . agi

L’Italia invia 700mila euro di aiuti al Congo

L’Italia dona 300mila euro al Congo per l’emergenza ebola

La UE regala altri 59 milioni di euro al Congo, dal 2005 ad oggi donati 367 milioni



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -