Ingroia: toglieremo a Berlusconi il potere mediatico, il Cav è già finito

3 genn – “La vera malattia del nostro Paese è il berlusconismo che ha favorito il dilagare di mafie e corruzione grazie ad una martellante guerra contro la magistratura. Ma Berlusconi sappia che la sua campagna di falsificazione della realtà non funziona più perché gli italiani hanno gli anticorpi, ed ora abbiamo trovato anche la medicina: la nostra Rivoluzione Civile che vincerà e guarirà il Paese debellando la malattia.

Il nostro primo atto in Parlamento sarà un disegno di legge contro il conflitto di interessi, speriamo d’intesa con tutte le forze progressiste che si sono impegnate in questo senso. Toglieremo dalle mani di Berlusconi la clava dell’abuso di potere mediatico. Il Cavaliere è già finito”. Lo dice Antonio Ingroia, leader della lista Rivoluzione Civile, commentando le ultime dichiarazioni di Silvio Berlusconi sulla magistratura “cancro” e su Ingroia che “si è dimostrato di estrema sinistra”. rainews24

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -