Romeno picchia convivente e carabinieri: arrestato

2 genn – Un cittadino romeno di 28 anni è stato arrestato a Roma dai carabinieri con l’accusa di resistenza, violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. L’uomo, dopo una lite, ha picchiato la convivente, la quale ha chiamato il 112.

I militari dell’Arma non appena sono entrati all’interno dell’abitazione, sono stati a loro volta aggrediti e colpiti a calci e pugni dall’uomo nel tentativo di eludere il controllo. tgcom



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -