Indonesia: scooter vietato alle donne, è contro la sharia

2 GEN – Niente passaggi in motorino per le donne perche’ montare in sella a cavalcioni dietro un uomo e’ ”troppo sconveniente” e non rispetta i precetti della legge islamica.

Ne e’ convinto il sindaco di Lhokseumawe, cittadina della provincia indonesiana di Aceh, nel nord ovest, che ha annunciato l’intenzione di vietare alle donne l’uso delle due ruote. Unico modo per accettare passaggi e’ quello di sedersi ”all’amazzone”, con entrambe la gambe cioe’ da un lato. (ANSA).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -