100mila euro per aiutare le rane a riprodursi

COMO Centomila euro per la riproduzione di rane ed anfibi: è l’investimento in corso in Valbasca, sul territorio di Albate, nel Parco della Spina Verde.
«L’intervento è stato appaltato per 95mila euro – precisa il presidente dell’Ente Parco, Giorgio Casati – con un risparmio di 22mila euro sulla base d’asta.

Si tratta di un progetto di valorizzazione ambientale, per la creazione di una zona umida. Preferisco investire sull’ambiente, piuttosto che sperperare fondi in chissà quali rivoli e i fondi ci derivano dall’Unione Europea e dalla Fondazione Cariplo per la riqualificazione della natura, il nostro patrimonio più importante».
«Tuteliamo l’ambiente»
L’Unione europea ha riconosciuto la Spina Verde come sito di importanza comunitaria e sul “progetto Life” ha erogato 387mila euro, destinati a diversi interventi sul sistema ecologico di Como e dei paesi di cintura.
«Presentiamo progetti e partecipiamo ai bandi: dov’è il problema? Stiamo svolgendo il nostro compito istituzionale senza deviare fondi, non pesiamo sul bilancio di nessun ente locale e restituiamo alla popolazione, alla città e ai paesi valori ambientali inestimabili». www.laprovinciadicomo.it/



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -