Portogallo: una famiglia su 4 è sotto la soglia di povertà

Circa 2,6 milioni di portoghesi sono stati colpiti dalla crisi, ormai quasi 1 famiglia su 4 è sotto la soglia di povertà o indigente.

1 genn . I prodotti dell’orto per alleviare gli effetti devastanti della crisi economica. In Portogallo, uno dei paesi europei maggiormente colpiti dalla povertà, la speranzia viene dalla terra. A Olhao nel sud del Paese un gruppo di volontari ha messo in piedi un sistema semplice per dare una risposta concreta al bisogno delle famiglie più indigenti. Coltivano un orto biologico e utilizzano i soldi della vendita di ortaggi per aiutare i poveri.

“Abbiamo il dovere di mobilitarci. Dobbiamo dare l’esempio, non possiamo solo lamentarci che le cose non vanno bene, e che lo stato non fa nulla” spiega Ruth Roma, Presidente della Associazione Harmonia.

I volontari, a turno, lavorano l’orto che fornisce sostentamento a 82 famiglie. Farmaci, cibo e vestiti sono distribuiti ogni giorno.

“Ho un po’ di vergogna, ma sono disoccupata e ho tanti problemi, sono costretta a chiedere aiuto per poter dare da mangiare a mio figlio. Qui trovo appoggio, mi hanno dato vestiti e cibo e poi trovi sempre qualcuno con cui parlare” dice Ana.

Circa 2,6 milioni di portoghesi sono stati colpiti dalla crisi, ormai quasi 1 famiglia su 4 è sotto la soglia di povertà o indigente. tmnews



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -