Scontro a Reggio, 4 morti: domiciliari al conducente nigeriano

foto ansa

REGGIO EMILIA, 28 DIC – Sono stati disposti gli arresti domiciliari, dopo la convalida dell’arresto, per Nicolas Otoibhi, il nigeriano ventenne che era alla guida della Peugeot dove sono morti 4 giovani per un incidente stradale nella notte di Natale a Codemondo.

Quando sara’ dimesso dall’ospedale Santa Maria Nuova, il giovane dovra’ restare agli arresti nella casa del fratello, a Reggio Emilia. Il giovane e’ comparso davanti al giudice per le indagini preliminari Angela Baraldi nella stanza dell’ospedale. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -